KEMENY Zoltan

Banica (Ungheria), 1907 – Zurigo (Svizzera), 1965

Frequenta l’Accademia di Budapest, quindi nel ’30 si trasferisce a Parigi, dove lavora come disegnatore. Stabilitosi a Zurigo, dal ’46 realizza dipinti a rilievo con sabbia, erbe secche, bottoni, pietre. Introdotto nel gruppo Cobra, a inizio anni Cinquanta utilizza per i quadri a rilievo vetro colorato e soprattutto metallo, che rimarrĂ  il suo materiale privilegiato. Nel ’64 vince il Gran Premio per la Scultura alla Biennale di Venezia.


Artist's Artworks