PECHEUX Lorenzo

Lione (Francia), 1729 – Torino, 1821

Pittore. Formatosi in Francia, nel 1753 è a Roma, dove si lega a Batoni e a Mengs. Nel 1765 viene chiamato come ritrattista a Parma da Filippo di Borbone. Di ritorno a Roma, si afferma come pittore di storia e ritrattista presso una clientela internazionale (dipinti per i palazzi Borghese e Barberini, 1774-’75). Chiamato da Vittorio Amedeo III a Torino nel ’77, è direttore della Regia Accademia e primo pittore di corte (volta della Biblioteca Reale). Riceve incarichi ufficiali anche durante il periodo francese e la Restaurazione.


Artist's Artworks