MORANDI Giorgio

Bologna, 1890 - 1964

  • FD029

    Paesaggio, 1934, Olio su tela
  • FD028

    Paesaggio, 1942, Olio su tela, 36 x 40 cm
  • FD030

    Paesaggio, 1942, Olio su tela, 30 x 48.5 cm
  • FD027

    Fiori, 1948, Olio su tela, 40 x 30 cm
  • FD031

    Natura morta, 1948, Olio su tela, 30.6 x 35.4 cm
  • FD012

    Natura morta con bricco e bottiglia, 1949, Matita su carta, 16.4 x 23.5 cm
  • FD017

    Natura morta con bottiglia e vaso, 1949, Matita su carta, 33 x 24.3 cm
  • FD032

    Natura morta, 1950, Olio su tela, 35.5 x 42.5 cm
  • FD009

    Natura morta con bottiglie e scatole, 1956, Matita su carta, 24 x 33.2 cm
  • FD010

    Caraffa e vasi (natura morta con oggetti e botticina), 1956, Matita su carta, 16.4 x 21.3 cm
  • FD011

    Natura morta (composizione di oggetti), 1956, Matita su carta, 16.4 x 23.5 cm
  • FD023

    Bottiglie (bottiglia con ombra), 1956, Acquerello su carta, 16 x 23.9 cm
  • FD025

    Bottiglie (composizione di oggetti), 1956, Acquerello su carta, 15.9 x 23.8 cm
  • FD015

    Natura morta con ciotola e vasi, 1957, Matita su carta, 16.5 x 24 cm
  • FD024

    Paesaggio campestre, 1957, Acquerello su carta, 16 x 20.9 cm
  • FD016

    Natura morta con oggetti, 1959, Matita su carta, 23.9 x 32.8 cm
  • FD018

    Natura morta di oggetti e scatole, 1959-1960, Matita su carta, 23.9 x 32.8 cm
  • FD013

    Natura morta (di vasi e scatole), 1960, Matita su carta, 16.5 x 24 cm
  • FD014

    Paesaggio a Grizzana (paesaggio con gli aberelli), 1960, Matita su carta, 16.5 x 24 cm
  • FD022

    Natura morta (botticina con vasetto rosa), 1960, Acquerello su carta, 18.5 x 27 cm
  • FD005

    Bricco, 1962, Matita su carta, 16.5 x 24 cm
  • FD007

    Natura morta con vasi, 1962, Matita su carta, 16.5 x 24 cm
  • FD008

    Natura morta di varie forme, 1962, Matita su carta, 19 x 27.3 cm
  • FD020

    Paesaggio con case sul pendio, 1962, Matita su carta, 16 x 24 cm
  • FD021

    Natura morta (vasetti e oggetti), 1962, Acquerello su carta, 21 x 14 cm
  • FD019

    Natura morta (con caffettiera, scatola e vaso), c. 1931, Matita su carta, 33.6 x 34.2cm
  • FD006

    Natura morta con bricchi, c. 1962, Matita su carta, 16.5 x 24 cm

FD029

Paesaggio, 1934

FD028

Paesaggio, 1942

FD030

Paesaggio, 1942

FD027

Fiori, 1948

FD031

Natura morta, 1948

FD012

Natura morta con bricco e bottiglia, 1949

FD017

Natura morta con bottiglia e vaso, 1949

FD032

Natura morta, 1950

FD009

Natura morta con bottiglie e scatole, 1956

FD010

Caraffa e vasi (natura morta con oggetti e botticina), 1956

FD011

Natura morta (composizione di oggetti), 1956

FD023

Bottiglie (bottiglia con ombra), 1956

FD025

Bottiglie (composizione di oggetti), 1956

FD015

Natura morta con ciotola e vasi, 1957

FD024

Paesaggio campestre, 1957

FD016

Natura morta con oggetti, 1959

FD018

Natura morta di oggetti e scatole, 1959-1960

FD013

Natura morta (di vasi e scatole), 1960

FD014

Paesaggio a Grizzana (paesaggio con gli aberelli), 1960

FD022

Natura morta (botticina con vasetto rosa), 1960

FD005

Bricco, 1962

FD007

Natura morta con vasi, 1962

FD008

Natura morta di varie forme, 1962

FD020

Paesaggio con case sul pendio, 1962

FD021

Natura morta (vasetti e oggetti), 1962

FD019

Natura morta (con caffettiera, scatola e vaso), c. 1931

FD006

Natura morta con bricchi, c. 1962

Biografia

Studia all’Accademia di Belle Arti di Bologna (1907-13). Le brevi adesioni alle ricerche futuriste (1914), alla Metafisica (1918-20), quindi a “Valori Plastici” e “Il Selvaggio”, nonché le presenze alle mostre del Novecento non spezzano il filo di una produzione artistica di alta concentrazione, che rielabora i temi della veduta e della natura morta guardando a Cèzanne, Vermeer, Chardin, Corot e traendone una pittura essenzialmente tonale. Notevolissima la sua produzione di acquaforti. La sua solitaria ricerca è emersa nella critica del dopoguerra come un esempio di metodo e di coerenza.

Consiglio di Amministrazione

Piergiorgio Re (Presidente) 
Diego Novelli (Vicepresidente) 
Fiorenzo Alfieri
Carolyn Christov-Bakargiev
Giovanni Cordero 
Paolo Emilio Ferreri 
Enrico Filippi 
Emanuela Gambetta
Gian Paolo Zanetta

Revisori

Cesare Ferrero
Aldo Milanese
Anna Tornoni


Segretario

Lorenzo Ferreri


ATTIVITA' CULTURALI

Marina Paglieri

Commissione Artistica

Fiorenzo Alfieri
Giovanni Cordero 
Carolyn Christov-Bakargiev
Giuseppe Luigi Marini
Francesco Poli

INDIRIZZO

Via Magenta n. 31
10128 Torino

TELEFONO/FAX

011 542491

MAIL

fdf@fondazionedefornaris.org

fb

ig

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti.
Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.