SOFFIANTINO Giacomo

Torino, 1929-2013

All’Accademia Albertina di Torino è allievo di Maggi, Menzio e Calandri. Con Ruggeri e Saroni forma il gruppo piemontese di pittori espressionisti astratti. Partecipa più volte alla Biennale di Venezia tra il 1956 e il 1972 ed espone alla Quadriennale di Roma e alla Biennale di San Paolo del Brasile (1964). Esperto grafico e incisore, insegna in varie sedi tra cui la Scuola libera del Nudo dell’Albertina. Dopo il periodo informale degli anni Sessanta a e Settanta, si volge verso poetiche naturalistiche del mondo reale, trattate con una tecnica raffinata.


Artist's Artworks