SOCRATE Carlo

Mezzana Bigli (PV), 1889 – Roma, 1967

Pittore. A Roma si forma guardando dapprima a Spadini, poi, dal ’17, a Picasso, cui si lega d’amicizia a Parigi (collaborazione alle scene di Parade). E’ tra i primi a interpretare il clima del “rappel à l’ordre” che si afferma nel dopoguerra, con opere che insistono sulla “qualità” della pittura in una consapevole ispirazione museale, attingendo al realismo post-caravaggesco e ottocentesco, in una strenua definizione formale. Legato alla rivista “Valori Plastici”, è una figura chiave dell’ambiente romano fra le due guerre.


Artist's Artworks