RUGGERI Piero

Torino, 1930

Studia all’Accademia Albertina di Torino, esponendo sin dal ’53. E’ presente con opere di carattere espressionista-astratto alle mostre Pittori d’oggi Francia-Italia (1955, 1957, 1960), emergendo come un esponente di rilievo dell’Informale materico-gestuale. Tende poi a una riduzione della gamma cromatica a una dominante perlopi� nera o rossa. La monocromia torna in opere che si rifanno alla figura nel paesaggio, tema costante in tutta la sua opera.


Artist's Artworks