RAMELLA Giorgio

Torino, 1906 – 1991

Pittore. Dopo l’Accademia Albertina di Torino, esordisce negli anni ’60 con tele di carattere informale astratto, cui seguono opere di più nitida geometria. Negli anni ’70 si riaccosta alla figurazione con rarefatti, vuoti spazi abitativi, per volgere poi, negli anni ’80, verso una pittura paesistica caratterizzata da violente campiture luminose. In anni successivi la sua pittura, in cui all’astrazione alterna temi figurativi, è caratterizzata da una profonda attenzione per il colore.


Artist's Artworks