MAFAI Mario

Roma, 1902 – 1965

Pittore. Sul finire degli anni Venti dà vita con Scipione, Mazzacurati ed Antonietta Raphael, che diverrà sua moglie, alla “Scuola di Via Cavour”, secondo la definizione di R. Longhi, all’insegna della lirica, dell’evocatività cromatica, del mito e del frammento di storia o di vita al di fuori della monumentalità novecentista. Negli anni Trenta dipinge vedute romane, nature morte e ritratti. Nel dopoguerra si accosterà all’astrattismo.


Artist's Artworks