LO SAVIO Francesco

Roma, 1935 – Marsiglia, (Francia) 1963

Diplomatosi nel ’55 all’Accademia di Belle Arti di Roma, nel breve arco della sua produzione (1959-’63) si concentra sul rapporto tra forma, luce e percezione visiva. Sono del ’59-’60 i Dipinti monocromi e i Filtri, dove la forma nasce dalla trasparenza del materiale alla luce, intesa come fenomeno fisico ed energia cosmica. Nel ’62 chiarisce i propri presupposti teorici nel volume Spazio-Luce.


Artist's Artworks