BOTTO & BRUNO (Gianfranco Botto e Roberta Bruno)

Torino, 1963 e 1966

Dopo la formazione all’Accademia Albertina di Torino, iniziano la loro collaborazione artistica nel 1992. I video e le installazioni narrano di esistenze nascoste tra le nebbie e le paludi delle periferie urbane. Nel ’98 con Soft city vincono il primo premio a “Torino incontra l’Arte”. Realizzano grandi lavori stampati e wall paper per centri espositivi italiani e stranieri. Nel 2001 sono presenti alla Biennale di Venezia con il progetto House where nobody lives.


Artist's Artworks